CONFINE INVISIBILE

0

Nella ricorrenza del centenario dello scoppio della Prima Guerra Mondiale non poteva mancare un progetto “storico” per ricordare questo importante avvenimento del XX secolo.

Il progetto si sviluppa in due parti distinte e autonome:
– una prima prevede una ricca serie di uscite sul territorio, nei luoghi del fronte e dei fortini, in compagnia delle nostre ormai amiche guide del MounTime Project con alcune lezioni sul ruolo del Trentino nella Grande Guerra e sui personaggi passati alla storia. Ecco il ricco programma delle uscite:

22 giugno Strada delle 52 gallerie sul Monte Pasubio. Opera straordinaria di ingegneria militare che conduce
dalla Bocchetta Campiglia alle ‘Porte del Pasubio’ (m.1935)(rifugio gen. Achille Papa) e che
consentiva l’approvigionamento delle truppe arroccate sul Pasubio con un arditissimo percorso al
riparo dalle azioni nemiche.

12 luglio Passo Rolle, già caposaldo di linea austriaco, fu occupato cruentemente dalle truppe italiane
della colonna Ferrari (IV Armata) già alla fine del 1915.

26/27 luglio Due giorni sull’Adamello Brenta (sentiero dei fiori e Crestacroce)
con pernottamento in rifugio.

30 o 31 agosto Lagazuoi e museo all’aperto. Il monte Lagazuoi è un vero e proprio “castello di roccia”,
con guglie, torrioni e basi militari nascosti nelle sue viscere.

– una seconda prevede invece dei laboratori manuali in cui verranno predisposti e allestite una serie di installazioni artistiche/audio/luci/video nell’ambito della grande mostra evento sul tema che si terrà presso Casa Campia a Revò.

Il progetto è aperto a tutti i ragazzi dai 14 anni in su

L’iscrizione alle uscite va fatta entro il 15 giugno 2014 inviando una mail all’indirizzo: piano.carez@hotmail.it La quota di iscrizione è pari a € 50,00 e va versata in occasione della prima uscita!

L’adesione invece al gruppo di lavoro va data a partire dal 16 aprile attraverso i canali del Piano Giovani CAREZ

Show Comments

Comments are closed.