NOI COSTRUTTORI DI PACE

0

E’ già tempo di un nuovo viaggio da percorrere insieme. Il nuovo progetto de “La Storia Siamo Noi” ci porterà ancora una volta a riflettere sul dramma dei conflitti, di quelle guerre che ancora oggi lasciano segni incancellabili nei cuori di tante persone che ne sono state vittime innocenti. La guerra in Bosnia, una delle più cruente del secolo scorso, si è consumata alle porte di casa nostra, nell’indifferenza colpevole dell’Europa. Nel silenzio di gran parte della comunità internazionale è avvenuto il genocidio più drammatico della storia, quella storia che ancora oggi non ha insegnato nulla e che vede ancora, purtroppo, tanti teatri di guerra aperti. Come sempre abbiamo fatto, cercheremo di capire, riflettere, criticare e farci una nostra opinione con occhi aperti e liberi verso quelle ragioni che spesso una ragione non hanno. Proprio per questo, vivremo questo nostro cammino come protagonisti in prima persona verso quella pace che dovrebbe essere nel cuore di ognuno di noi. Ecco perché il titolo del progetto è “Noi costruttori di pace”.

Anche quest’anno avremo tante persone che ci aiuteranno ad entrare nel cuore dei problemi, a lasciare spazio alle nostre domande e aiutarci a dare delle risposte. Alla fine ci sarà modo di vivere e toccare quei luoghi di guerra con il viaggio a Sarajevo/ Srebrenica dal 29 aprile al 3 maggio 2015. Il progetto è rivolto a tutti i ragazzi dei comuni della Terza Sponda e dell’Alta Val di Non.

Queste proposte nascono per fare crescere il nostro bagaglio umano e culturale e con tutti gli accompagnatori vogliamo che questa esperienza faccia nascere in tutti noi la consapevolezza di quanto bello possa essere un mondo in pace, ma ci vuole impegno, non è una cosa scontata, a cominciare dalla serietà con cui starete insieme per vivere questa esperienza. Quest’anno gli incontri per la gran parte saranno di giovedì per non intralciare altri vostri impegni. Serve un qualcosa in più, però, che non la semplice presenza, serve sentirsi coinvolti col cuore, solo così vengono bene le cose che facciamo. I vostri accompagnatori saranno con voi, siate una presenza responsabile e amichevole, solo così si trova una collaborazione vera. Anche alle serate cercate di essere presenti e coinvolti in un dialogo a più voci.

Ci aiuteranno, anche quest’anno, i vostri Comuni, le Casse Rurali ed altri enti.
La quota di iscrizione per i ragazzi dal 1994 al 1999 è di € 130,00
per tutti gli altri è pari a € 230,00
Un grazie, grande, va anche ai parroci che saranno con noi su questo cammino, don Mauro, Padre Placido e Padre Giorgio: la loro presenza è un prezioso aiuto per tutti noi.

Con l’Associazione “La storia siamo noi” troveremo anche modo di raccogliere qualcosa per autofinanziarci, una raccolta ferro a Pasqua, un concerto in occasione della Ciaspolada, gli alberi di Natale ecc.

La data ULTIMA per le iscrizioni è mercoledì 15 ottobre, con adesione nel proprio comune e versamento della quota sul conto corrente con codice IBAN IT45 Y082 6335 3400 0010 0307149 intestato all’Associazione “La storia siamo noi”.

“La guerra è solo una sconfitta per l’umanità, la guerra porta solo morte. In ogni violenza e in ogni guerra facciamo rinascere Caino . Vorrei chiedere al Signore, che noi cristiani, i fratelli delle altre religioni, ogni uomo e donna di buona volontà gridasse con forza: la violenza e la guerra non è mai la via della pace!” ( Papa Francesco )

Show Comments

Comments are closed.